Ofelia

Una giovane donna che nel 16° secolo perse l'equilibrio mentre raccoglieva fiori cadendo in uno stagno e annegando, potrebbe aver ispirato una delle più famose eroine tragiche della letteratura, Ofelia. Tra tutte le figure femminili shakespeariane, lei è quella che ha maggiormente suggestionato registi, attori, pittori, letterati, musicisti.
http://www.lagunadellesirene.com/index.php/spettacolo/item/277-ofelia

Commenti

Post popolari in questo blog

La filosofia è necessaria: il metodo zetetico.

L'infanzia nel medioevo e nell'età moderna

La modernità di Virginia Woolf: Mrs Dalloway.