Cronache di piccoli miracoli.

Darcie Chan non trovava né agenti letterari né editori disposti ad investire sul suo libro, The Mill River Recluse. Decide quindi, nel maggio 2011, di pubblicarlo lei stessa digitalmente nella speranza di trovare lettori e ricevere qualche feedback. Compra alcuni annunci su siti Web rivolti a lettori e-book e strategicamente valuta il suo libro 99 centesimi per incoraggiare i lettori a provarlo. Il libro diviene in breve tempo un successo inaspettato, una sorpresa, grazie al passa- parola.
The Mill River Recluse, in italiano Cronache di piccoli miracoli, è una storia che si muove tra passato e presente fino alla seconda guerra mondiale. La protagonista, Maria McAllister, è una vedova che da sessant’anni vive in una grande villa, un palazzo di marmo bianco, su una collina che domina la cittadina di Mill Rivers nel Vermont. Sfigurata dal colpo di un marito violento, Maria soffre di un  grave disturbo d'ansia sociale. I suoi collegamenti con il mondo esterno sono pochi : la posta, i media, un anziano sacerdote con l'abitudine colpevole di furti di cucchiai, e una finestra della camera da letto con vista sulla città sottostante. Padre Michael O'Brien conosce Maria e il segreto che custodisce e che, una volta rivelato, cambierà tutte le vite degli abitanti di Mill River per sempre...



Edizioni Nord
Collana: Narrativa
Pagine: 320
Prezzo: €16.90

http://www.ivid.it/scheda-booktrailer/789/CRONACHE%20DI%20PICCOLI%20MIRACOLI

Commenti

Post popolari in questo blog

La filosofia è necessaria: il metodo zetetico.

L'infanzia nel medioevo e nell'età moderna

La modernità di Virginia Woolf: Mrs Dalloway.