Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2015

Sturmtruppen

Immagine
Franco Fortunato Bonvicini, in arte Bonvi, è stato il disegnatore di uno dei fumetti antimilitaristi più conosciuti e amati nel mondo: Sturmtruppen.
Disegnate per più di 25 anni a partire dal 1968, le vicende quotidiane paradossali, ciniche, grottesche, degli anonimi “soldaten” e “capitanen”, dei “kameraten”nel campo Sturmtruppen, raccontavano un'Italietta poco eroica e molto provinciale ammantata però di regole e costumi da difendere.  Humor nero, comicità slapstick e spietate considerazioni sulla vita e sui rapporti tra le persone, gli Sturmtruppen sono i soldati più divertenti della storia del fumetto. Sono Sempre in trincea, ma difficilmente sanno chi o cosa combattere.
Mondadori Comics, la casa editrice milanese, ha  reso noto sul sito ufficiale di aver firmato un accordo con gli eredi Bonvicini per la pubblicazione esclusiva di tutta la produzione artistica di Bonvi. Sul sito si legge: "Dalle celebri strisce delle Sturmtruppen, alle storie di Nick Carter realizzate con…

Consigli e idee per un week end romantico, dai libri ai luoghi attraverso i sensi....

' Se in questi dolci week end autunnali non sapete cosa fare e le solite letture vi annoiano dopo un po', volevamo proporvi un modo nuovo di ''leggere''....Dal libro al luogo passando attraverso i sensi. E' una nuova rubrica dove ci proponiamo di consigliarvi e mettere in luce letture itineranti, divertenti, che vi faranno riscoprire luoghi, sapori, profumi e suoni dall'Italia al mondo. Il romanzo scelto per questa settimana è ''UN AMORE FIRMATO LOUBOUTIN'' di Giulia Rizzi, storia romantica ambientata, giustamente, nella splendida e romantica città scaligera di Verona. Dopo aver letto il romanzo eccovi qualche cenno sulla città, itinerari e sapori trattati anche nella love story della Rizzi.
VERONA
Provincia capoluogo del Veneto Città scaligera, capitale romantica mondiale grazie alla tragedia di Shakespeare, Romeo e Giulietta, Verona è stata dichiarata patrimonio dell'umanità dall' Unesco per la sua struttura urbana e per la su…

Un amore firmato Louboutine

UN AMORE FIRMATO LOUBOUTIN Giulia Rizzi Narcissuss
Giorni fa mi contattò in pagina una giovane scrittrice emergente, chiedendo se, visto la passata collaborazione del blog nel recensire il suo fantasy, mi avesse fatto piacere recensire il suo nuovo romanzo rosa ''Un amore firmato Louboutin''. Inutile pensare ad un rifiuto, le novità mi fanno sempre piacere... La scrittrice in questione è Giulia Rizzi, veronese, classe 1984, già nota al blog col fantasy Praemonitus L'ombra del destino . La sua nuova fatica, nel senso più puro e veritiero del termine, è un romanzo tutto italiano, ambientato in una delle città più belle e romantiche del nord: Verona. Protagonista è una trentenne, blogger e ''imbattacarte'' di professione,  calzata di Louboutine acquistate di seconda mano per una botta di fortuna, alle prese con vicende tragicomiche,  case editrici che vogliono stravolgere il suo fiore all'occhiello, amiche e parenti che ''tramano''…

La meccanica del cuore di Mathias Malzieu

Immagine
Data d’uscita: Aprile, 2012 Collana: I Narratori Pagine: 160 Prezzo: 15,00€ Genere: Narrativa 
Nel lontano 1874 , in cima alla collina più alta di Edimburgo , in una vecchia casa dove vive la bizzarra levatrice Madeleine, viene al mondo un piccolo pargolo con una particolarità:  essendo nato nella notte più fredda del mondo, ha il cuore completamente ghiacciato! Jack, questo il nome del bimbo,  viene abbandonato dalla madre e  l’unica ad occuparsi di lui è Madeleine  che passa tutta la notte ad impiantare una protesi nel petto del bambino . Questa protesi , che è un vecchio orologio a cucù, è tanto ingegnosa quanto fragile perché non resiste alle forte emozioni, quali , per esempio, l’amore e la rabbia. Da quel momento il piccolo Jack vive con Madeleine e si contorna dei suoi amici: il vecchio Arthur , dalla spina dorsale sconnessa, e due giovani prostitute Anna e Luna che , da ciò che racconta Jack “capitano sempre in periodo natalizio con gli occhi rivolti alla pancia già tonda.[..…

Una nuova uscita TEA

Immagine
Arriva nelle librerie italiane l’autrice più venduta in Spagna.   Si tratta di Megan Maxwell con Il mio destino sei tu. Ne segnaliamo l'uscita sul blog e la nostra pagina facebook.
Titolo originale: Sígueme la corriente Pagine: 456 - Prezzo: 16,40 € - E-book: 9,99 € In libreria: 24 settembre 2015


Megan Maxwell è considerata in Spagna la regina della narrativa rosa e Il mio destino sei tu è il suo più grande successo, da mesi ai vertici delle classifiche. 
Ruth ha solo venticinque anni, ma la vita le ha già chiesto molto. E lei ha dato tutto di sé, prima alla sua famiglia e poi all’uomo che amava, rimanendo soltanto con l’orgoglio della propria indipendenza. Tony è una popstar e alla vita non ha mai dovuto chiedere nulla. Pieno di talento, non c’è festa in cui non si balli al ritmo della sua musica, non c’è VIP che non lo voglia come amico, non c’è ragazza che resista al suo fascino. Ruth e Tony s’incontrano a un party. Lei è una semplice cameriera, ma lui la nota subito e vuole sed…

1989

Immagine
È arrivato il momento che nessuno stava aspettando, oggi vi parlerò di Tay Tay, nome attribuito dai fan a Taylor Swift, una giovane cantante inizialmente country, fonte di ispirazione per molti ragazzi e ragazze. Taylor Swift fa volontariato ma è perlopiù conosciuta come colei che si fidanza con numerose star, e una volta lasciata scrive canzoni sui suoi ex.  Vi racconto come ho conosciuto Taylor Swift e la sua musica. Era il lontano Febbraio 2009 e alle 14:00 su Disney Channel, trasmettevano per la prima volta Jonas Brothers: The 3D Concert Experience, (concerto da me visto e rivisto una marea di volte e un giorno probabilmente ve ne parlerò). Ad un certo punto sul palco uscì una cantante bionda, alta, magra come uno stecco, in un vestito argento, stivali country e chitarra acustica bianca, accompagnata da un violino elettrico fenomenale. La Taylor di allora aveva la grazia di un elefante in una cristalliera; aveva, però, una voce cristallina e insieme a Joe Jonas, da poco suo ex, c…

L'eterno marito di Fëdor Dostoevskij

Immagine
L'anno era il 1849 e il giovane Dostoevskij, reduce dal successo del suo primo romanzo, Povera Gente, si era unito un gruppo umanitario liberale dedicato allo studio di modelli utopici del socialismo. Durante uno dei loro incontri, la polizia arrestò l'intero gruppo i cui membri furono imprigionati in isolamento, condannati per le critiche contro il governo russo, e trascinati nella piazza della città per essere fucilati a gruppi di tre persone alla volta. La condanna a morte fu letta ad alta voce. Fëdor Dostoevskij, che all'epoca aveva 28 anni, attendeva nel secondo lotto di morire quando, ad un tratto, un corriere dello zar Nicola giunse nella piazza con l'annuncio che grazie alla magnanimità dello zar, ai prigionieri era risparmiata la vita. la condanna era stata commutata a quattro anni di lavori forzati nella prigione di Omsk in Siberia.  L'intera esecuzione era stata nient'altro che una terribile farsa, una strategia per il controllo delle insubordinazion…

Novità editoriali: un comunicato della Marcos y Marcos

"C'è qualcosa nelle nostre vite singolari, cioè nelle vite che ognuno di noi normalmente fa tutti i giorni, che per sua virtù propria ha il potere di sbalestrare qualsiasi racconto". Ugo Cornia, La bellezza delle vite singolari

Nasce una nuova collana IL MONDO È PIENO DI GENTE STRANA Una collana di vite straordinarie diretta da Paolo Nori. Segnaliamo anche sulla nostra pagina facebook. Scrittori italiani contemporanei come Carlo Lucarelli, Ugo Cornia, Fausto Malcovati, Andrea Bajani e Paolo Nori raccontano, come vogliono loro, la vita di un personaggio che loro considerano autorevole, ammirano o dal quale sono, per qualsiasi ragione, attirati. 
Il 17 settembre sono in libreria i primi due libri della collana:
Fausto Malcovati IL MEDICO, LA MOGLIE, L'AMANTE Come Anton Čechov cornificava la moglie-medicina con l'amante-letteratura.
Čechov ha introdotto nei suoi racconti milioni di persone di tutte le classi, ceti, età da vero democratico, lo capite? Da vero democra…

L'amante di Lady Chatterley: il sè libero.

Immagine
Fu una battaglia epocale tra quanti sostenevano la libertà di parola e quanti invece si appellavano alla censura per vietare un romanzo classificato come "osceno" per la sua rappresentazione sessuale di una storia d'amore. Ma, scrittori eminenti, tra cui Graham Greene, scrissero difese appassionate de L'amante di Lady Chatterley, mentre il governo inglese tentava di vietare il libro di Lawrence, definendolo pornografico. Il libro raccontava una relazione adulterina tra Costanza Chatterley e il guardiacaccia di suo marito, Mellors. "Lawrence aveva violato due tabù: aveva fatto congiungere due persone socialmente dissimili, aveva fatto partecipare attivamente la donna a un inaccettabile sfrenamento dei sensi... Si potrebbe osservare che non ci sarebbe stato uguale scandalo a parti rovesciate, nel caso cioè in cui un signore dell' aristocrazia si fosse giaciuto con una popolana o una serva". La prima legge contro le "pubblicazioni oscene" fu eme…

Recensione di Barcellona mi amor, il nuovo romanzo di Melinda Miller.

Immagine
Melinda Miller BARCELLONA MI AMOR
edizioni TEA Pagine: 256
Prezzo: 13,00 € - Ebook: 6,99 Euro In libreria dal 10 settembre 2015


"Chi legge è speciale a prescindere. Chi legge sogna e vive in maniera diversa. Chi legge costruisce mondi e trasforma gli ostacoli in sorrisi. E chi legge, soprattutto ama". Melinda Miller
Prendiamo una bella libraia madrilena, Paloma, un affascinante giornalista con la passione per la cucina e il cibo, Enrique, mettiamoci sullo sfondo una città allegra, colorata, profumata come Barcellona, aggiungiamo una misteriosa guida ''turistica'' dell'amore, Corazòn, ed ecco la ricetta di Barcellona mi amor l'ultimo lavoro di Melinda Miller. Abbiamo letto il libro in anteprima ed ecco la nostra recensione.
A Barcellona tutti sono in fervore per festeggiare la cultura e l'amore.  È il  23 aprile, il Giorno per antonomasia. È la festa di Sant Jordi,  il cavaliere che liberò la principessa dal drago, un appuntamento sacro per tutti gli…

Promozione editoriale: un comunicato della TEA

Immagine
DOPO LONDON IN LOVE, MELINDA MILLER VOLA IN SPAGNA E CI FA INNAMORARE DI BARCELLONA!
Un romanzo per chi ama sognare, tra libri e gourmet. Condividiamo il comunicato anche sulla pagina facebook dell'Isola.
Melinda Miller BARCELLONA MI AMOR Pagine: 256 -  Prezzo: 13,00 € - Ebook: 6,99 Euro In libreria: 10 settembre 2015
A Barcellona il 23 aprile è il giorno di Sant Jordi, la festa degli innamorati e dei libri. Chi si ama si scambia un regalo: le donne ricevono una rosa, gli uomini un libro. Proprietaria della libreria Bésame Mucho, Paloma ama quel giorno più di ogni altro, e sa consigliare sempre il libro perfetto da regalare, specialmente se si tratta di un dono che deve «valere» come dichiarazione d’amore. Eppure, lei, l’anima gemella non l’ha ancora incontrata... Enrique è un uomo affascinante, giornalista affermato con una passione smodata per la buona cucina ed un segreto che custodisce gelosamente. Anche lui si troverà a festeggiare Sant Jordi e, alla ricerca di un regalo per…