Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2014

Wordsworth

"La poesia è lo spontaneo straripamento delle potenti sensazioni: prende origine dall'emozione rammentata nella tranquillità".
William Wordsworth

Stargirl di Jerry Spinelli

Immagine
Leo Borlock non ha mai incontrato nessuno come la quindicenne Stargirl Cumino al Mica Area High School. I suoi vestiti sono diversi come lo sono i suoi manierismi,  ha un ratto domestico che porta in giro in una borsa di tela  sulla quale spicca la foto di un girasole e ha un ukulele che strimpella ballando intorno alla mensa e augurando, giorno dopo giorno, il buon compleanno a chi quel giorno compie gli anni. Stargirl non ha paura di essere se stessa, ma sono in molti nella scuola ad evitarla ad eccezione di Dori Dilson e di altri ragazzi impopolari come lei. Quando Stargirl diventa una cheerleader le cose sembrano andar bene: Stargirl è accettata dalla maggioranza e Leo scopre di provare nei suoi confronti un sentimento corrisposto di amore... Ma la popolarità conquistata si ribalta in diffidenza e la "stranezza"di cui Stargirl, che non ha mai paura di essere e mostrarsi per quello che è realmente, è etichettata viene affibbiata anche a Leo. Messo al bando insieme alla s…

Nancy Drew

Immagine
Nancy Drew  è una detective dilettante altamente qualificata; il personaggio è stato creato nel 1930 da Edward Stratemeyer.  Nei sette decenni successivi la sua creazione, l'adolescente super-detective di età compresa tra 16-18 anni, ha risolto più di 350 misteri. Audace e indipendente, ma anche delicata e ben educata, Nancy, che conduce uno stile lo stile di vita di classe superiore, non ha paura di scovare il male che si nasconde in ogni ombra. Questo fa di lei una delle eroine più famose dei tempi moderni. La società di Edward Stratemeyer, The Statemeyer Syndicate, ha creato altri  personaggi seriali tra cui The Hardy Boys, Bobbsey Twins, e The Rover Boys.  Per Nancy Drew, gli scrittori della Statemeyer Sydacate hanno usato lo pseudonimo di Carolyn Keene per garantire l'anonimato. Di tutte le creazioni Stratemeyer, Nancy Drew è  la più popolare. Quando Edward Stratemeyer muore nel maggio del 1930, non si rende conto dell'immenso successo della serie. Dopo la morte di S…

Keats

Oltre le percezioni della mente razionale e dei sensi, a rivelare, non già l'apparenza, ma la vera essenza delle cose.
Le melodie udite son dolci ma quelle non udite ancor più;  e dunque voi dolci flauti  continuate a suonare non all'orecchio fisico,ma, più care modulate allo spirito canzoni senza note. John Keats

Giornata Mondiale della Poesia

Oggi è il giorno della poesia. Il giorno che l'Unesco dedica ad una forma letteraria forse un po' desueta agli occhi del grande pubblico, ma ancora molto amata e soprattutto praticata. Una genere letterario su cui molti editori scelgono di non investire, scomparso radicalmente ad esempio dagli scaffali della letteratura dell'infanzia. Eppure sin da bambini siamo legati alla parola poetica: ninna nanne cantilene, filastrocche, limerick. Sussurrata, cantata, giocata, recitata, letta, scritta, imparata a memoria, la parola poetica ci accompagna  fin dai primi gesti, quasi appartenesse a "una simbiotica lingua infantile composta per prendersi cura, abbracciare, dire, rivelare, annunciare, mettere in guardia divertire,  meravigliare, consolare… e, in ogni strofa, narrare cantando". 
L'Unesco riconosce alla poesia un ruolo importantissimo per lo scambio interculturale e per la pace.
È tutto ciò che ho da offrire oggi - di Emily Dickinson
È tutto ciò che ho da offrir…

Wuthering Heights: Cime Tempestose.

Immagine
Cime tempestose è un libro più difficile da capire di Jane Eyre, perché Emily era più poeta di Charlotte. Scrivendo, Charlotte diceva con eloquenza, splendore e passione «io amo», «io odio», «io soffro». [...] Ma non c'è «io» in Cime tempestose. Non ci sono istitutrici. Non ci sono padroni. C'è l'amore, ma non è l'amore tra uomini e donne. Emily si ispirava a una concezione più generale. L'impulso che la spingeva a creare non erano le sue proprie sofferenze e offese. Rivolgeva lo sguardo a un mondo spaccato in due da un gigantesco disordine e sentiva in sé la facoltà di riunirlo in un libro." Questo diceva Virginia Woolf in occasione del 165° anniversario della morte di Emily Bronte scrittrice di  Wunthering Heights  tradotto in italiano come Cime Tempestose. Chi non ha mai letto il libro ma ne ha sentito parlare può erroneamente ritenere Wuthering Heights  la storia di una semplice, anche se intensa, vicenda d'amore ambientata sulle Yorkshire Moors. Ma q…

Il teatro: Misura per Misura

Immagine
A Vienna, città su cui il Duca regna, l'energia sessuale è fuori controllo. Il Duca teme una nuova Sodoma e Gomorra, ma incapace di punire e proibire chiama a governare al suo posto il preciso Angelo, l'integerrimo, il puritano. Con Angelo al potere, però, Shakespeare dimostra, in anticipo sugli psicoanalisti, che la legge anziché sopprimere il desiderio, lo evoca: anche il preciso Angelo, nel luogo della legge, viene travolto dal desiderio per la casta Isabella. Un mondo governato dal caos, ossessivamente dominato da Eros e Thanatos tra false credenze e morbosità religiose, rendeparanoici, isterici e anche così comici i personaggi di Misura per Misura la dark commedy scritta da Shakespeare nello stesso periodo dell'Otello.

Il popolo dell'autunno di Ray Bradbury

Immagine
" Se nella letteratura contemporanea esiste ancora un po' di magia, di poesia, di fantasia, e se c'è ancora una porta socchiusa su un altro mondo, forse si trova nelle pagine di Ray Bradbury più che in quelle di chiunque altro...Penso che , ancora oggi, ci siano pochi scrittori capaci di creare atmosfere di sogno, di giocare tanto bene con le parole e di rievocare la magia dell'infanzia con la sua stessa coerenza e genuina voglia di vivere" William Cane
Scriveva storie  di giovani lo scrittore americano Ray Bradbury (1920-2012) e lo faceva con animo nostalgico e poetico. Nel Popolo dell'autunno Will e Jim, i due protagonisti, vivono un carnevale, preludio alla festa di Halloween, che è una avventura in un altro mondo. Nel carnevale infatti si nascondono forze oscure, personaggi malvagi come il signor Dark e il signor Cooger, e pericoli sorprendenti, compresa una casa degli specchi, un carosello magico che ringiovanisce o invecchia le persone, e l'Uomo Elet…