Earth Day

Tutti insieme possiamo fare la differenza, insegnanti, comunità, singoli cittadini, educando le future generazioni con iniziative volte a valorizzare i cibi sostenibili, implementare soluzioni di infrastrutture verdi, di raccolta differenziata.
Il nostro pianeta è a un punto di svolta. La massiccia migrazione globale in atto ormai dalla campagna alla città richiederà, nei prossimi 25 anni, ingenti investimenti in energia, acqua, materiali, rifiuti, distribuzione alimentare e trasporto.  Se i giusti investimenti, da parte degli Stati, vengono fatti adesso, questa occasione unica sarà in grado di ridurre il rischio di ulteriori cambiamenti drammatici per l'ambiente e rafforzare la lotta contro le emissioni di carbonio. 





Commenti

Post popolari in questo blog

La filosofia è necessaria: il metodo zetetico.

L'infanzia nel medioevo e nell'età moderna

La modernità di Virginia Woolf: Mrs Dalloway.